rituale accensione candela

Per godere di un'esperienza ottimale ci raccomandiamo di seguire queste semplici indicazioni:


- Rimuovere eventuali decorazioni "voluminose" presenti sulla candela. Seppur naturali comprometterebbero
   una corretta combustione della candela o potrebbero infiammarsi. (Sono solo decorative). 
- Accertarsi che lo stoppino in legno sia al massimo 0,5cm circa.
- Alla prima accensione attendere che tutto il primo strato di cera sia liquefatto prima di spegnere la candela.
   In questo modo si crea la famosa "pozzanghera" e si preserverà la candela da futuri inestetismi o crateri.
- Successivamente spegnere la candela entro 1 ora. Questo ne prolungherà la durata.
- Non esporre la candela a fonti di calore o correnti d'aria.
- A candela fredda pulire il vetro con un panno privo di alcool dopo ogni utilizzo.
- Tenere la candela accesa per un max di circa 2 ore consecutive.

Queste piccoli accorgimenti permetteranno di farti godere a pieno l'esperienza olfattiva della tua candela sfruttandone al massimo la durata prevenendone eventuali mal funzionamenti dovuti ad una non corretta combustione.


RitualeAccensione.pdf